Società Sportiva Judo Invorio

Stagione 2017-2018

 

Drop Down Menu

 
 

Genova 21/12/2014

La 26° edizione del TORNEO INTERNAZIONALE DI NATALE ha avuto grande partecipazione; gli incontri sono cominciati alle 9.30 per terminare alle 20.
Una grande naratona allo STADUIM 105, a cui hanno preso parte anche 8 atleti del JUDO INVORIO, ottenendo risultati onorevoli:

ORO di CECILIA PEDULLA' Esordienti 44 kg
ARGENTO per FILIPPO BACCHETTA es 66 Kg e LUCA MARTIGNONI Ragazzi 45 kg
BRONZO per CRISTIANO CASCINO Senior 66 kg
5° GIULIA NEGRI Es 57 Kg
7° FEDERICO MIGLIORIN Es A 55 Kg
11° MARCO RICCI Es b 55 Kg
17° RICCARDO DANIELE

Per gli agonisti il prossimo impegno sata lo stage a Bardonecchia dal 26 al 29 dicembre.  un impegno di alto livello organizzato dall' AKIYAMA SETTIMO che avrà come docenti LUKAS KRPALEK ( ceco, Campione del modo 2014) e URSKA ZOLNAR (slovena, oro a Londra 2012).

Buon lavoro e buone feste a tutti!!!

 

Villadossola 21/12/2014

Al PalaCSI il trdizionale TORNEO DI BABBO NATALE è stato caratterizzato dal solito spirito di amicizia, uno scambio in armonia tra 7 società e circa 100 bambini, 25 dei quali erano del JUDO INVORIO. Tutti si sono ben comportati, esprimendo al meglio il loro bagaglio judoistico. La presenza di Babbo Natale a contribuito a rendere questa manifestazione ancora più festosa e a rendere più euforici i più piccolini.

Tra i nostri c'erano bimbi nati nel 2011: TOMMASO BELLINI e GABRIELE MOSCATELLI
Del 2010: GREGORIO BERTOSSI, MASSIMO LUCCHINI, NIKOLAS MORA.
Anno 2009: FEDERICO ADORNI e ALESSIO LONATI:
2008: LORENZO GHETTA, BIANCA MOCCIA, LUCA PIGNATARO ed ANDREA RICCA.
2006: LUCA DAVERIO, TOMMASO PEDULLA' e STEFANO TAMIELLO.
2005: ELEONORA BERTOLOSI, EMANUELE GRANDINETTI, RICCARDO PIANTA e GIULIA PIGNATARO
2004: CHRISTIAN FIORIN e MATTEO GINESTRA.

BRAVISSIMI TUTTI!!!!

Gattico 14/12/2014

Campionati Italiani Interprovinciali

Nonostante le defezioni dell' ultimo momento di nostri 3 atleti.(Grandinetti perché convocato dall' Esercito, Pellizoni e Lucchetta per influenza) siamo riusciti a presentare una squadra competitiva ed a riprenderci il titolo di CAMPIONI INTERPROVINCIALI, che lo scorso anno ci era stato tolto per pochi punti dal Judo Novara. Questa edizione, che ha visto la presenza di 18 società ci ha visti primeggiare con più di venti punti sulla seconda.
Un risultato ottenuto grazie agli ORI di
FEDERICO MIGLIORIN, MARCO RICCI, FILIPPO BACCHETTA, CECILIA PEDULLA', GIULIA NEGRI, ELENA DONDI, CLAUDIA CERUTTI, PIETRO FANCHINI, LUCA VERCELLI, ROMANA MORA, MARIA RENNA e CRISTIANO CASCINO.

Agli ARGENTI guadagnati da
KRIS MONETA, SINDY FRANZOSI e SILVIA CATENA.

Ai BRONZI di
EMILIO LOPEZ e ALESSANDRO VEZZU'.

Quarta piazza per FABRIZIO VIALE e JONATHAN ROSSI.

infine RICCARDO DANIELE 5°.

Complimenti a tutti!

Nel pomeriggio si è svolta una manifestazione propedeutica a cui abbbiamo partecipato con LUCA MARTIGNONI, classificatosi 3°

 

Ostia 6-7 dicembre

Finale campionato Italiano esordienti

dopo una qualificazione storica, un Campionato Italiano storico; per la prima volta il JUDO INVORIO sale sul podio delle Società in una Finale Nazionale.
Al PALAPELLICONE di Ostia un terzo posto ottenuto grazie alle stupende prove del settore femminile:

CLAUDIA CERUTTI bissa il successo dello scorso anno ed ottiene ancora una volta l'ORO nei 70 kg.

CECILIA PEDULLA' guadagna un meritatissimo bronzo nei 40 kg.

GIULIA NEGRI, con un programma di allenamento più moderato ottiene un onorevolissimo settimo posto e dà il suo contributo al punteggio della Società.

Nei maschi avevamo qualificato solo FILIPPO BACCHETTA, poco fortunato nel sorteggio, si ferma al 17 posto anche a causa di qualche problema fisico; siamo certi che avrà modo di rifarsi in futuro.

 
   
30/11/2014

In questa domenica 2 dei nostri piccoli hanno affrontato a Somma Lombardo una gara di lotta a terra.
RICCARDO CASTO si è qualificato al primo posto nella sua categoria, mentre LUCA DAVERIO è arrivato 3°

Nel frattempo a BESANCON, al POLE SPORTIF MONTBOUCONS tre dei nostri esordienti disputavano l'OPEN ADIDAS.
Torneo con grandi numeri perché in Francia il judo è sport nazionale, con palazzetti ideati e dedicati solo a questa arte marziale, che ospitano manifestazioni ogni settimana.
solo in questo weekend , Besancon ha visto il sabato il torneo open gli atleti disabili al mattino ed uno per le scuole nel pomeriggio mentre la domenica lo spazio era per gli agonisti con l'OPEN ADIDAS appunto, sponsorizzato dalla nostra marca sportiva con premi adidas per tutti coloro che salivano sul podio.
in questo regno del judo, i nostri si sono comunque ben difesi.

FILIPPO BACCHETTA ha ottenuto un onorevole 9° posto nei 66 kh
CECILIA PEDULLA' e CLAUDIA CERUTTI hanno ottenuto il bronzo nelle rispettive categorie (44 e /= kg ).
Per loro si trattava di un lavoro di preparazione per il campionato italiano che andremo ad affrontare nel prossimo week end.
Riteniamo sia stato un lavoro produttivo, ora incrociamo le dita....

22/11/2014
Giaveno
Qualificazione regionale campionato italiano

Abbiamo partecipato a questa competizione con sei atleti, quattro di loro sono arrivati a giocarsi l'incontro decisivo per la qualifica, però nessuno di loro è riuscito a superarlo.
Per questo Elena Dondi, Marco Ricci, Alessandro Vezzù, Kris Moneta, ritornano a casa con qualche rammarico ma decisi a lavorare meglio per il prossimo anno, cosi da poter eguagliarei risultati dei loro compagni di squadra.

Infatti Giuli Negri e Filippo Bacchetta hanno vinto le rispettive categorie guadagnandosi l'accesso alla finale del Campionato Italiano che si disputerà a Ostia Il sei e sette dicembre.

Fina le che affronteranno in compagnia di Claudia Cerutti e Cecilia Pedullà, qualificate di diritto in quanto prima e quarta della ranking nazionale dei 70 e dei 40 Kg.

Per il judo invorio è un risultato storico, è la prima volta che qualifichiamo quattro atleti in contemporanea. Facendo un gorosso "in bocca al upo " ai nostri ragazzi, ci auguriamo di riuscire a ripetere questo risultato.

SAN MARTINO IN STRADA (LO) 16/11/14

Buona la prova dei nostri ragazzi al torneo
"SINERGY 2014" di livello interregionale.
Ecco i risultati:
1° LUCA MARTIGNONI  Ragazzi 40 kg
1° CECILIA PEDULLA'  esb f 40 kg
1° GIULIA NEGRI  esb f 57 kg
2° ELENA DONDI  esb f 63 kg
2° VITTORIO GRANDINETTI  under 23 60 kg
3° MARCO RICCI  esb m 55 kg
3° FILIPPO BACCHETTA  esb m 66 kg
5° ALESSANDRO VEZZU'  esb m 60 kg

Nel frattempo è stata stilata la classifica definitiva per società del TROFEO ITALIA 2014,. Su 176 società che hanno ottenuto un punteggio (impossibile sapere quante fossero in tutto le partecipanti), il JUDO INVORIO si è piazzato al 16° posto partecipando solo a tre delle quattro prove previste.   Per motivi economici abbiamo evitato Taranto e siamo andati a L'Aquila, Lugo e Bergamo.
Claudia Cerutti non è arrivata prima nella sua categoria, ma terza.  Ci scusiamo per la segnalazione errata.

 

 

Bergamo 0211/2014

Ultima prova del TROFEO ITALIA 2014

Incomincia MARCO RICCI, regala molto in peso alla categoria dei 55kg e non riesce a superare la 33a posizione.
E' poi la volta di FILIPPO BACCHETTA che parte bene nei 66 kg, tirando fuori le sue abilità tecniche, viene purtroppo però fermato al 10° posto dallo svizzero HALTER.
Finalmente incominciano le ragazze e da subito tirano fuori il carattere, vogliono cancellare la brutta figura fatta a Lugo.
CECILIA PEDULLA' affronta per la prima volta i 44 kg e con quattro combattimenti si piazza al 7° posto. C'è ancora da correggere qualcosa, ma ci sono buoni margini di miglioramento.

 

 

Anche GIULIA NEGRI questa volta riesce ad esprimersi sui suoi livelli ed agguanta una 5a piazza nei 57 Kg, guardando da vicino un podio che avrebbe potuto essere suo se gli arbitri non ci avessero messo lo zampino. Va bene comunque, l'importante era che lei si rendesse conto di avere le qualità per primeggiare.
Infine CLAUDIA CERUTTI, con energie limitate da qualche libagione di troppo e conseguente necessario e duro calo peso, deve tirare fuori una determinazione per lei insolita per approdare in finale, dove, però si fa dare Hansokumake (eliminazione) per una presa al di sotto della cintura. Un ARGENTO un po' stretto che le perdoniamo solo perché l'abbiamo vista dominare su tutte.

 

 

 

19 Ottobre 2014
Lugo di Romagna Ravenna

Assai deludente il risultato dei nostri in questa prova del trofeo Italia 2014.
L'impressione è che i ragazzi abbiano affrontato con troppa superficialità questo impegno così importante, una competizione che ha visto atleti di tutta IItalia lottare con i denti per ottenere, nella ranking nazionale un piazzamento che consentisse l' accesso alle finali di campionato italiano.
per questo ci stanno stretti anche il bronzo di Claudia Cerutti nei 70 Kg,
il 5 di Cecilia Pedulla nei 40.  Che dire poi del settimo di Elena Dondi nei 63 del 9 di Giulia Negri nei 57 del 17 di Marco Ricci nei 55 del 18 di Filippo Bacchette nei 66 e del 33 di Alessandro Vezzù nei 60 ?.
Tutti loro avevano la possibilità di fare di più.
Speriamo che questa batosta serva loro per affrontare con più grinta la prossima prova, dal punto di vista tecnico sono all' altezza della situazione, ora serve da parte loro una prova di carattere.

11/12 Ottobre 2014

Fine settimana impegnativo che ci ha visti impegnati su due fronti:
a Gerenzano (VA) trofeo MON club in cui hanno gareggiato sabato Kamila Mora e Luca Martignoni ottenendo l'oro nelle rispettive categorie.     Bravi!!
Domenica è stato il turno di Elena Dondi terza Federico Migliorin settimo e Alessadro Vezzù decimo.
Nel frattempo alcuni loro compagni attraversavano l'Italia del nord per arrivare in Slovenia per disputare il trofeo Koper, 2014, che vedeva la partecipazione di  società Italiane Slovene Croate e Greche.
Ottimo lavoro delle nostre ragazze Cecilia Pedullà Giulia Negri e Claudia Cerutti che hanno conquistato l'oro rispettivamente nei 40, 57 e 70 Kg.
Bene anche Marco Ricci nei 55 Kg. quinto Filippo Bacchetta nei 66 Kg.
Habbiamo visto ancora qualche incertezza, ma, tutto sommato possiamo essere soddisfatti.
ora abbiamo davanti una settimana impegnativa che porterà i nostri esordienti ad affrontare domenica prossima a Lugo di Romagna un prova del trofeo Italia, valida per la ranking nazionale.

LEINI' 4/5 OTTOBRE 2014
1° TORNEO INTERNAZIONALE DELLA MOLE

riservato sabato ai pre-agonisti e domenica a Junior e Senior.
Per il Judo Invorio hanno partecipato sabato
LUCA MARTIGNONI e KAMILA MORA,

ottenendo rispettivamente un ARGENTO nei 42 kg Ragazzi ed un ORO nei 18 kg Bambini.

Domenica , invece, in una prova valida per la Ranking List Nazionale,sono saliti sul tatami 2 nostri Junior:
FILIPPO PELIZZONI , 73 kg, dopo aver agevolmente superato il primo turno, viene fermato al 19° posto da un giudizio arbitrale quanto mai improbabile; purtroppo nemmeno davanti all'evidenza del Care System la terna ha voluto cambiare il giudizio; comprendiamo che ammettere l'errore non è facile, quindi con amarezza mettiamo in conto di dover combattere anche contro queste”sviste”.

VITTORIO GRANDINETTI si è guadagnato un discreto 11° nei 60 kg, aggiungendo altri punti alla sua scalata alla cintura nera, obiettivo che ha quasi raggiunto.
 

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE

LIGNANO 27 - 09 – 2014

Il CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE JU/SE maschile è la competizione più prestigiosa a livello nazionale, per questo il solo fatto di esserci arrivati ci era parso un grosso traguardo. Ed è stato un errore, infatti ci siamo fatti intimorire da quello che avremmo potuto trovare ed abbiamo affrontato la gara senza la necessaria aggressività ; troppo tardi ci siamo resi conto che avremmo potuto e dovuto osare di più.
Per questo riportiamo un po' di amarezza, ma ripartiamo con la consapevolezza di poterci esprimere ad un certo livello e cominciamo a lavorare per la prossima stagione nella quale non abbiamo intenzione di restare a guardare...

 

UN'ALTRA CINTURA NERA..

GIAVENO ( TO) 21 - 06 – 2014

Chiudiamo in bellezza la stagione con la bella prestazione di DANIELE ATTILI, che supera brillantemente l'esame per il passaggio di grado ed ottiene una meritata CINTURA NERA.

Daniele, classe 1993, è arrivato nel nostro gruppo nel novembre del 2004 e, nonostante risieda in Brovello Carpugnino, quindi non vicinissimo, non ha mai mollato.

In questi anni ci si sono stati alcuni momenti difficili, vuoi proprio per la distanza, vuoi per problemi scolastici prima e di lavoro poi,

ma la sua passione l'ha sempre riportato in palestra ed ora i suoi sacrifici hanno finalmente avuto il meritato riscontro.
BRAVO !!

 

14 - 06 – 2014
Anche quest'anno la manifestazione di fine corso ha avuto riscontro positivo, un pomeriggio in allegria in cui i nostri ragazzi si sono esibiti nelle loro abilità ed hanno coinvolto genitori ed amici in “combattimenti “ amichevoli.
Ringraziamo l'Assessore allo Sport , Prof. Alberto Rollini, che ha premiato i dieci migliori agonisti della stagione.
Un grazie anche al nostro sponsor RICOLA, che ha voluto contribuire con un ulteriore riconoscimento sempre ai primi dieci.
Il Presidente, Ing. Pietro Graziotto, e il vice-presidente, Luciano Tagini, hanno invece messo al collo di tutti i partecipanti una medaglia -ricordo dell'evento.
Insomma una bella festa completata dal rinfresco finale.
Grazie di cuore a tutti coloro che in questa stagione hanno contribuito affinchè la Società potesse ben operare.

CLASSIFICA STAGIONE 2013/2014

1°) 81 pt CLAUDIA CERUTTI
2°) 65 CECILIA PEDULLA' e FILIPPO BACCHETTA
4°) 47 MARCO RICCI
5°) 41 WALTER SALMOIRAGHI e FEDERICO MIGLIORIN
7°) 35 ALESSANDRO VEZZU'
8°) 34 LUCA MARTIGNONI
9°) 28 GIULIA NEGRI
10°) 25 CRISTIANO CASCINO
11°) 23 GRANDINETTI PARISE VITTORIO, MORA KAMILA
ed ELENA SALINA BORELLO
14°) 17 RICCARDO DANIELE, RICCARDO CASTO e RICCARDO PIANTA
17°) 15 DONDI ELENA
18°) 13 MASSIMO IDDAS, ELEONORA BERTOLOSI e JACOPO TADINI
21°) 12 CRISTIAN GRISO
22°) 11 GIOVANNI BONOMO, PIETRO FANCHINI e FILIPPO PELIZZONI
25°) 10 GIULIA CAZZOLA
26°) 9 TOMMASO LIRETTI ed ELEONORA MORETTO
28°) 8 KRIS MONETA e FILIPPO FANCHINI
30°) 7 LUCA DAVERIO
31°) 5 TOMMASO PEDULLA' e GIADA CAZZOLA
33°) 4 LEONARDO DE FERRARI, NIKOLAS MORA e CATERINA SERRONI
36°) 3 LEONARDO GUALDESI, SAMUEL POSSI e
VIANI ANDREA TODERO
39°) 2 SAMUEL CANNIZZO, MATTIA CATARINELLA,
BIANCA MOCCI, FRANCESCO CERUTTI, RENNA MARIA
MORGAN ROSSI, MARTINA PONTIROLI, LORENZO VILLANI
SILVIA CATENA, MATTEO CESCHETTI, DANIELE CIARLA,
TROVATO KEPHAS e TROVATO SAUL
52°) 1 JONATHAN ROSSI, MARCO BARBAGLIA, LUCA BELLANI
e FRANCESCA PLATINI.


TOTALE 55 ATLETI,
nella stagione hanno partecipato a competizioni e/o stage.

 
   

A.S.D. JUDO INVORIO
e AREA SPORT JUDO

 

4° WEEKEND
DI JUDO
 
INVORIO (NO)
24-25 MAGGIIO 2014

 

 

L'AQUILA, 11 - 05 – 2014,MEMORIAL DESIDERI
76 Società provenienti da tutte le regioni hanno partecipato a questa prima prova del TROFEO ITALIA ESORDIENTI.
Nella classifica generale ci siamo piazzati al 9° posto, terzi tra le società del Piemonte e primi tra quelle della provincia di Novara.
Un buon risultato, ma... si poteva fare di più.
Possiamo accettare la 33° posizione di ALESSANDRO VEZZU' nei 55kg e di KRIS MONETA nei 50, infatti uno era sotto antibiotico per influenza e l'altro si è potuto allenare poco per vari problemi.
Ci stanno un po' stretti il 18° di MARCO RICCI nei 50 kg e l'11° di FILIPPO BACCHETTA nei 66, entrambi alla prima volta nel Ranking Nazionale, hanno mancato di concentrazione e riteniamo abbiamo le potenzialità per avvicinarsi al podio.
Le ragazze sono andate meglio:
CLAUDIA CERUTTI, dopo averci fatto soffrire nelle eliminatorie, vince con prepotenza la finale ed ottiene l'ORO nei 70 kg.
CECILIA PEDULLA', pur con qualche sanzione di troppo per falsi attacchi e nonostante una banale distrazione in semifinale, riesce ad agguantare il BRONZO nei 40 kg.
Molto bene anche GIULIA NEGRI, in verità quella che ha espresso il miglior judo fra i nostri, che si piazza al 7° posto in una categoria “difficile” quale i 57 kg; ha trovato sulla sua strada la vice-campionessa italiana in carica ed ha dovuto cedere il passo.... ma solo dopo averla atterrata ed immobilizzata, peccato che la maggiore esperienza dell'altra le abbia permesso di recuperare l'incontro e di eliminare così la nostra atleta.
Del resto Giulia sta mollando un po' con gli allenamenti e sta considerando l'idea

 

 

GATTICO, 30/03/2014

Molto rilassata questa edizione del Torneo “ IO FACCIO JUDO”, clima sereno e combattimenti all'insegna del fair-play.
Vi hanno partecipato 7 dei nostri ragazzi e si sono comportati tutti bene.
Ecco i risultati:
1° MORA NIKOLAS nei cuccioli 2010
1° MORA KAMILA , bambini 20 KG
1° MARTIGNONI LUCA, ragazzi 38 kg
2° SALMOIRAGHI WALTER,ragazzi 41kg
3° MOCCI BIANCA , bambini 18 kg
3° GRISO CRISTIAN, bambini 25 kg
3° PEDULLA' TOMMASO, fanciulli 30 kg

 

TORINO, 09/03/2014
Domenica con doppio impegno: mentre al Palazzetto di Giaveno VITTORIO GRANDINETTI otteneva alle Qualifiche Junior un onorevole 3° posto, non sufficiente comunque per accedere alle Finali, al Palazzetto LE CUPOLE altri 9 dei nostri disputavano la TURIN CUP.
Trattasi di un torneo a livello interregionale, a cui hanno partecipato 700 atleti per ca 60 Società. Per noi un 5° posto ottenuto grazie all' ORO di KAMILA MORA e CLAUDIA CERUTTI, all'ARGENTO di FEDERICO MIGLIORIN, FILIPPO BACCHETTA e CECILIA PEDULLA'. BRONZO per ELENA DONDI, QUINTO posto per MARCO RICCI, NONO per ALESSANDRO VEZZU' e 17° per RICCARDO DANIELE.

CONEGLIANO 2 MARZO 2014
Sempre di livello il VITTORIO VENETO INTERNATIONAL TROPHY, pur con numeri leggermente inferiori al solito.
Noi abbiamo partecipato con sette atleti, 3 maschi e 4 femmine.
Un po' deludenti i maschi che si sono lasciati impressionare dalle dimensioni del contesto ed hanno mancato di reattività, così sono usciti tutti al primo turno, sia FILIPPO BACCHETTA che MARCO RICCI che ALESSANDRO VEZZU'.

Tra le femmine registriamo finalmente un ritorno al podio di GIULIA NEGRI, 3° nei 57 KG, un BRONZO per CECILIA PEDULLA' nei 40 kg ed un 9° posto di ELENA DONDI nei 63 kg.
Diverso il discorso per CLAUDIA CERUTTI, 2° nei 70 kg, che ha affrontato la finale con troppo leggerezza buttando via l'oro.

OSTIA , 23 FEBBRAIO 2014

Grandi numeri a questa finale di CAMPIONATO ITALIANO CADETTI.
La nostra ELENA SALINA vince bene il primo incontro contro la ligure Valle, ma al secondo,
contro la lombarda Restelli, subisce un ulteriore infortunio alla spalla sinistra ancora in fase di recupero e
termina così la sua gara in diciassettesima posizione.
Peccato perchè aveva lavorato bene ed aveva la possibilità di arrivare al podio.
 

Borgomanero, 15/16 febbraio 2014
Spostare la 14° edizione del TROFEO JUDO INVORIO al PALADONBOSCO di Borgamanero si è rivelata una mossa vincente, la struttura ci ha permesso di gestire ben 500 atleti arrivati dall'adesione di 43 società provenienti da Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Veneto e Trentino, che hanno dato vita ad una 2 giorni di judo competitiva e con un ottimo livello agonistico.
Anche questa volta il CRS Akiyama Settimo si è aggiudicato la prima piazza, seguito dal Kodokan Cerano e dal Judo Azzurro.
Noi ci siamo classificati al settimo posto, grazie all'ORO di KAMILA MORA, CRISTIAN GRISO, MARTIGNONI LUCA e CERUTTI CLAUDIA.

agli ARGENTI di FIlLIPPO FANCHINI, WALTER SALMOIRAGHI, GIULIA CAZZOLA, CECILIA PEDULLA' ed ELENA DONDI.

ed ai BRONZI conquistati da FRANCESCO CERUTTI, MATTIA CATARINELLA, CATERINA SERRONI, RICCARDO CASTO, TOMMASO PEDULLA', FRANCESCA PLATINI, FEDERICO MIGLIORIN, GIULIA NEGRI e FILIPPO BACCHETTA.

QUINTI invece PIETRO FANCHINI e JACOPO TADINI.
Settimi KRIS MONETA ed ALESSANDRO VEZZU', noni MARCO RICCI e DANIELE RICCARDO.
Da qualcuno ci saremmo aspettati qualcosina in più, però, considerando che tutti i ragazzi hanno collaborato per l'organizzazione e che alcuni di loro affrontavano una nuova categoria, va bene così.


Sempre al PALADONBOSCO, su richiesta del Comitato Regionale Piemonte abbiamo organizzato il
CAMPIONATO PIEMONTESE JUNIOR che ha visto due dei nostri guadagnare altrettanti bronzi, si tratta di VITTORIO GRANDINETTI nei 60 kg e FILIPPO PELIZZONI nei 73 kg.

Un caloroso ringraziamento a tutti coloro ( tanti) che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione.

 

Classifica 14° Trofeo Judo Invorio.pdf


 

Giaveno, 8 febbraio 2014

Due nostri atleti hanno partecipato a questa QUALIFICAZIONE REGIONALE per accedere al Campionato Italiano Cadetti, gara fiume iniziata alle 15.00 e teminata alle 20.50.
Elena Salina, con tre incontri, si piazza al secondo posto nei 70 kg femmine e si guadagna l'accesso alla finale che si disputerà presso il Centro Olimpico di Ostia il prossimo 23 febbraio.
Pietro Fanchini, invece, viene subito mandato ai recuperi e non riesce a risalire oltre il 17°posto, risultato che era, comunque, nelle previsioni, essendo alla prima competizione da cadetto e per la prima volta nei 66 kg. Doveva essere una prova per valutare gli avversari, che ci desse delle indicazioni sul lavoro da fare per il prossimo anno e così è stato.


Prossimo appuntamento sabato e domenica prossimi per il 14° TROFEO JUDO INVORIO trasferito al PALADONBOSCO di Borgomanero, sede più ampia per permetterci di far crescere anche la nostra gara. Parteciperanno ca 30 atleti del JUDO INVORIO, siete tutti invitati a tifare per loro.
 

 14° TROFEO JUDO INVORIO
NUOVA SEDE:
PALADONBOSCO
BORGOMANERO,

 VIA DANTE ALIGHIERI 19

 

LIGNANO, 25 GENNAIO 2014

GRANDE PARTECIPAZIONE A QUESTA PRIMA PROVA DELL'ANNO DEL GRAN PRIX CADETTI, 480 ATLETI IN RAPPRESENTANZA DI 8 NAZIONI.
LA NOSTRA ELENA SALINA RISPETTA LE ASPETTATIVE ED OTTIENE , CON QUATTRO SUDATI INCONTRI, UN 'ONOREVOLE SETTIMA PIAZZA NELLA CATEGORIA FINO A 70 KG.
NEL PRIMO COMBATTIMENTO SUPERA AGEVOLMENTE LA LOMBARDA DELL'ACQUA, POI VIENE MANDATA AI RECUPERI DALL'AUSTRIACA PAAR, VINCE CON LA NAPOLETANA AQUILINO , INFINE VIENE FERMATA AL SETTIMO POSTO DALLA LIGURE SARLI.

 

 


continua con le news


 

Società Sportiva Judo Invorio


© Judo Invorio 2007 - Tutti i diritti riservati              Codice Fiscale società: 90008600034                        Webmaster